• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Primo Piano

Adam Ondra nel cuore della sezione chiave della Dawn Wall supera il 14° ed il 15° tiro

Adam Ondra, oramai nel cuore della sezione chiave della Dawn Wall, è riuscito a superare il 14° tiro, il più complicato (5.14d – 9a).

Non è stato facile per il climber, che ha impiegato 7 tentativi per fare il primo bouder del tiro, per poi cadere dopo averlo appena superato. Certamente ad incidere è stata la difficoltà della linea di Jorgesson e Caldwell, ma anche lo stress a cui è sottoposto Ondra in questi giorni, che sul suo instagram scrive: “Dannazione. Ho arrampicato così male, con così tanta pressione addosso, ero così nervoso. È difficile trovare l’ottimismo, ma ci riproverò domani, spero con un atteggiamento mentale migliore”.

E così è stato: dopo un po’ di riposo, il climber ceco sembra essersi ripreso soprattutto mentalmente, tornando a divertirsi arrampicando ed i risultati sono arrivati: questa notte è riuscito finalmente a superare l’ostico tiro 14.

Arrivato al tiro 15, Ondra è caduto all’ultimo movimento, decidendo, sebbene impensierito per la condizione della sua pelle, di riprovarci immediatamente, riuscendo a lasciarsi alle spalle anche l’ultimo ostacolo 9a della via. Ora è il turno del 16° tiro.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *