• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Outdoor, Primo Piano, Trail

Al trentino Jimmy Pellegrini il record mondiale di dislivello

Jimmy Pellegrini, skyrunner trentino già vincitore dell’Adamello Ultra Trail, conquista il record del mondo di dislivello: 20.416 metri in 23 ore e 52 minuti.

Per compiere l’impresa, Pellegrini ha ripetuto i 630 metri del Monte di Mezzacorona (TN) per 32 volte, prendendo la funivia solo per scendere. Ogni ascesa è durata mediamente 40 minuti.

Tra i presenti anche Andrea Daprai, detentore fino a quel momento del record, ottenuto nel 2009 al passo del Tonale con 17.675 metri percorsi in meno di 24 ore. Daprai, che ha condiviso 4 delle 32 salite con Pellegrini, ha scritto poi su Facebook: “Sono stato battuto ma non sono triste perché la prima cosa che mi ha insegnato mio padre quando a tre anni mi ha messo sugli sci a gareggiare, è il rispetto per l’avversario. Ho voluto seguire in diretta e da vicino questa impressionante prova perché amo lo sport, amo la fatica e mi piace vedere la gente che apprezza tutto questo. Confermo di avere ancora il coraggio e la volontà di riprovarci non tanto per dire il record è di nuovo mio ma perché è la mia vita”.

 

(Foto @ AdamelloUltraTrail)

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *