• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Primo Piano, Trail

Il Tor des Géants® raddoppia con il “Tot dret”, 130 km e 12 mila metri di dislivello

AOSTA — Il Tor des Géants® si fa in due: per chi non volesse intraprendere l’impegnativo percorso di 330 chilometri, dal 2017 ci sarà un secondo tragitto di gara. Il “Tot dret” sarà un “assaggio” del magico Tor,  130 chilometri e 12 mila metri di dislivello positivo (metà tracciato e metà salite rispetto al Tor, ma è vietato chiamare la gara “mezzo Tor”) con partenza da Gressoney e arrivo a Courmayeur, lungo una sentieristica in quota, la stessa del Tor des Géants® (con vista sui Géants del Tor Rosa, Cervino e Monte Bianco), che fila via “tutta dritta”.

Il “Tot dret” si terrà nella stessa settimana della gara madre (che a sua volta sarà in calendario dal 10 a 17 settembre), con partenza dalla piccola capitale walser ai piedi del Monte Rosa mercoledì 13 settembre. I top runner che puntano al podio dovrebbero portare a termine la prova in circa 15 ore (condizioni climatiche permettendo), mentre il tempo massimo a disposizione degli ultimi concorrenti sarà di 40 ore. La competizione possiede la “certificazione” dell’Itra (International trail running association, con sede in Svizzera).

Il numero dei partecipanti è fissato a 750. Quota di partecipazione 200 euro. Data di apertura delle iscrizioni l’1 febbraio 2017, la stessa del Tor, sul sito www.100x100trail.com.

Related Post

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *