• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Primo Piano, Rock

Ultimatum, il nuovo 9a+ di Stefano Ghisolfi

Come promesso, dopo la prima salita del suo ultimo 9a, Stefano Ghisolfi apre Ultimatum, un nuovo tiro 9a+, sempre a Massone, ad Arco.

Come per la linea precedente, anche questa è una connessione di più vie: parte da Underground, sale Thunder Ribes, percorre un pezzo di Pietra Murata, passa per il punto chiave di L’ultima pietra per collegarsi infine con l’ultima parte di Stonehenge fino a giungere sul bosco sommitale della grotta, per un totale di più di 40 metri e 100 movimenti.

“Dopo essere cascato all’ultimo movimento l’altro giorno (e la via ne ha più di 100) – scrive Ghisolfi su Facebok – finalmente ho salito Ultimatum, 9a+, l’ultima connessione di Massone e la via più dura di Arco fino ad ora! Posso riposare in pace (per una settimana) e poi si parte per la Spagna! Basta connessioni per un po’!”.

L’appuntamento è quindi ora in Spagna, sebbene, come racconta Stefano a Pareti.it, a casa ad Arco c’è ancora molto da fare: “Mi hanno detto esserci progetti di 9b o anche più duri, non sono ancora andato a vederli perché́ sono in falesie non invernali, in primavera andrò a metterci le mani”.

 

(Foto @ Stefano Ghisolfi Instagram Page)

Related Post

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *