• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Primo Piano

Maurizio Agazzi e le 520 Orobie

Quante sono le vette sulle Orobie che superano i 2000 metri? Più di 520. Lo sa bene Maurizio Agazzi.

Come scrive nel suo blog è una persona normale che nutre una forte passione per le sue montagne, che si dà il caso che siano le Orobie.

Nato nel 1970 a Boltiere ha sicuramente il merito di aver riscoperto montagne dimenticate e promosso le Alpi orobiche, tanto che il CONI di Bergamo gli ha consegnato la medaglia d’oro al valore atletico.

Nel 2015 ha concluso il progetto durato ben 5 anni: salire tutte le Orobie sopra i 2000 metri, alcune anche da vie molto impegnative  e quasi mai ripetute. é la priam persona a raggiungere tale traguardo.

La passione per la montagna è nata per caso, racconta, dopo che dovette interrompere la ben più comune attività calcistica a causa di un infortunio. Ma quella per le Orobie proviene dalla volontà di far conoscere cime, magari meno conosciute rispetto al Pizzo Coca, la Presolana e il Pizzo del Diavolo, ma che permettono ancora un alpinismo esplorativo, che non sono state salite da tempo e che presentano anche elevate difficoltà. Da questo parte la volontà di farle conoscere e riscoprirle, mostrandone il lato selvaggio e dimenticato. Le ultime trenta montagne circa, le più difficili e impe

gnative, sono state affrontate con la guida Yuri Parimbelli, verso cui Maurizio esprime grande gratitudine poiché senza il suo aiuto  – dice – non sa se sarebbe riuscito a completare il suo obiettivo.

Maurizio intende continuare a riscoprire vie e sentieri nelle Alpi Orobie, montagne verso cui nutre rispetto e passione; nei suoi racconti le montagne restano le vere protagoniste.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *