• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Primo Piano

Piolini e Medina rinunciano al Cerro Torre

Massimo Medina e Cristina Piolini hanno dovuto arrendersi alle condizioni atmosferiche che durante tutta la loro permanenza hanno imperversato sul Cerro Torre, generando condizioni di scalata non sicure.

I due hanno tentato l’attacco della parete in tre giornate differenti, ma continui distacchi di ghiaccio e neve causati anche dai forti venti li hanno respinti, decidendo così di arrendersi.

Medina e Piolini al momento si trovano ad El Chalten; Massimo al telefono si è detto amareggiato per il loro sogno infranto, ma allo stesso tempo, aggiunge che, in fondo, un buon alpinista è quello che sa fare rientro a casa e forse hanno rischiato anche più di quello che dovevano. Prima di partire sapevano che si sarebbero trovati a fare i conti, prima ancora che con le difficoltà della montagna, con le condizioni meteorologiche, ma non pensavano che si sono trovati davanti un meteo così sfavorevole in questo mese. 

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *