• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Top News

La nuova sfida di Edurne Pasaban

Edurne Pasaban annuncia che ad aprile sarà mamma: “Mi è costato molto – dice l’alpinista al quotidiano spagnolo El Mundo –  ho 43 anni e voglio continuare a fare le stesse cose che faccio ora, anche se con uno zaino”. Considerando che oltre ad essere alpinista, è anche ingegnere industriale, professoressa, speaker motivazionale, si occupa di risorse umane e negli scorsi giorni ha lanciato a Madrid una sua linea di abbigliamento tutta dedicata alle donne, di certo le cose da fare non le mancheranno, soprattutto con l’arrivo di un bimbo, che si chiamerà Max. A giugno di quest’anno potrebbe persino correre la Quebrantahuesos, 198 km in bicicletta sui Pirenei.

“La cosa più sorprendente è che le persone hanno già iniziato a giudicare e a rimproverarmi: “La tua vita cambierà”, “Devi smettere di viaggiare così tanto”. Ho la sensazione che tutti pensino che sarò una cattiva madre. Perché non mi si lascia imparare? Poi vedremo. È vero che ho un programma complicato, ma sono organizzata. Poi con me c’è il mio compagno”.

Edurne è quindi pronta per l’ennesima sfida, dopo che in montagna ne ha già affrontate molte, prima tra tutte quella di diventare la prima donna ad arrivare in vetta a tutti i 14 ottomila: “La montagna è un mondo maschilista – racconta – e quando ho iniziato il mio progetto di salire tutti gli 8000 lo è diventato ancora di più, ma mi sono circondata di persone ed amici che mi proteggevano e non avevano quella mentalità”.

“La vita ti rende coraggioso” dice Edurne e siamo sicuri che anche in questa nuova avventura da mamma il coraggio non le mancherà di certo. Auguri!

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *