• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Primo Piano, Rock

Adam Ondra tenta di conquistare il 9b d’Italia e “scappa” in Spagna

Adam Ondra si è messo in viaggio, l’obiettivo è quello di ripetere le vie più difficili d’Italia e aprirne di nuove. La prima tappa è stata ad Andonno per affrontare niente meno che la via più difficile di tutta la penisola: Lapsus, 9b aperto da Stefano Ghisolfi nel 2015.

La scelta potrebbe essere stata influenzata anche da quanto detto da Jorgt VerHoeven, che dopo essersi recato qualche settimana fa sulla stessa via per capire se poteva salire il suo primo 9b, aveva detto “Sicuramente una via da fare!”, notando i 50 difficili movimenti su verticali e rovesci e con il passaggio chiave in cima alla via. 

Il climber ceco ha quasi completato la via durante il suo primo giorno di tentativi; durante il secondo è arrivato tremendamente vicino alla cima per tre tentativi di fila, ma niente da fare. Ondra ha quindi ammesso la sconfitta ed è “scappato” verso la Spagna. Chissà cosa ci aspetterà!

Articolo precedenteArticolo successivo

2 Comments

  1. Il compagno di cordata in fatto di sicurezza è un imbecille. Giusto lasciare lasca la corda per non ostacolare o aiutare,però questo ha dato un lasco di 6 metri !!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *