• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Appennino, Itinerari, Paesaggi, Primo Piano, Turismo

“Trekking in treno”: natura, storia e gusto

Nel bolognese torna “Trekking col treno” e, in questa ventiseiesima edizione, si estende ad altre province e regioni: Modena, Ferrara e Toscana. L’iniziativa consiste in un pacchetto di escursioni  all’insegna del turismo sostenibile disponibile fino all’8 dicembre e resa possibile alla rinnovata partnership tra la città di Bologna ed il Cai.

Le mete di partenza saranno raggiungibili con i mezzi pubblici, grazie al sostegno di Tper e Trenitalia. Le 60 escursioni previste contemplano: l’Appennino, borghi antichi e luoghi della memoria, colline e pianura,itinerari da percorrere in bici o a piedi. Confermata l’ormai classica Barbiana – Monte sole, un trekking di sette giorni tra Toscana ed Emilia Romagna sulle tracce di Don Milani e Giuseppe Dossetti. Ugualmente sarà ancora possibile intraprendere l’escursione lungo la vecchia ferrovia Bologna – Verona oppure la scoperta della “via lattea” attorno a Granarolo Emilia e anche la gita al rifugio più basso di Italia. Non potevano mancare, infine, le escursioni dedicate alle eccellenze gastronomiche. Novità di quest’anno è l’itinerario a tappe, su più domeniche, lungo la “via dei santuari” che collega Bologna e Prato. Quest’anno inoltre, data la significativa affluenza di turisti stranieri, per un terzo dei tragitti sarà prevista anche una guida inglese.

Tutte le informazioni sono reperibili al sito trekkingcoltreno.it.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *