• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca nera, Primo Piano

Ortles, la vittima apparteneva al Soccorso Alpino

È precipitato ieri per 700 metri sull’Ortles, dalla Punta Segnale, mentre stava scendendo con gli sci lungo la Minnigerode.

Non c’è stato nulla da fare per Artur Pixne, che aveva solo 29 anni e viveva in Val Passiria, dove era a capo della stazione di Plan del Bergrettungsdienst (BRD), che assieme al CNSAS ed all’Alpenverein Südtirol (AVS), si occupa del Soccorso Alpino in Alto Adige. Una posizione che era passata a lui dal fratello da poco.

A dare l’allarme il suo compagno, anch’esso del Soccorso Alpino. Le indagini sulla dinamica dell’incidente sono in corso da parte del Carabinieri, probabilmente è scivolato.

Sgomento nella cittadina del ragazzo, che lascia madre e fratelli.

Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

  1. Perdere la vita a 29 anni nel pieno della giovinezza lascia un dolore perenne alla famiglia e agli amici che conoscevano Artur Pixne. Sentite condoglianze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *