• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Cronaca, Primo Piano

Giglio è il neo presidente della Guide alpine valdostane

Pietro Giglio. Foto @Facebook AOSTA —

Il nuovo presidente dell’Unione Valdostana Guide Alta Montagna è Pietro Giglio, che succede a Guido Azzalea, in incarico per 12 anni. Gli altri candidati che si sono presentati all’assemblea erano Ezio Marlier e lo stesso Azzalea.

Nel suo programma, riassunto in 10 punti, punta ad “accrescere la progettualità e la funzionalità dell’Uvgam” e “ricreare una più forte coesione tra i soci”. “Con lo sguardo sia alla nostra storia e che al futuro – ha spiegato Giglio all’Ansa – ci dobbiamo dotare di nuovi mezzi per raggiungere il mercato, accrescendo il prestigio della nostra professione”.

Giglio, 73 anni, fa parte della Compagnie des guides de la Valpelline et du Grand Saint-Bernard. È conosciuto come alpinista ma anche come giornalista e regista.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *