• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Primo Piano, Rock

Due giorni, due 9b! Ondra non si ferma più

Dopo aver liberato Queen Line, primo 9b ad Arco (TN) nella falesia Laghel, oggi il ventiquattrenne climber ceco completa la prima ripetizione di Lapsus, 9b aperto da Stefano Ghisolfi ad Andonno. Non sazio, per terminare, come si suol dire, in bellezza la giornata, Ondra ha anche ripetuto, al secondo tentativo, Perfect Man 2.0, un 9a a Castelbianco aperto da Matteo Gambaro e mai ripetuto fino ad ora.

Aveva già provato a ripetere la via ad Andonno in marzo ma senza successo. Conscio del buon momento di forma allora, dopo Arco, ha puntato dritto a Lapsus, via da più di 70 movimenti nonchè il primo 9b in Italia.

Secondo Ondra, la sua altezza è stata un bel vantaggio nel passaggio chiave: gli ha permesso di evitare un movimento dinamico, come invece ha fatto Ghisolfi, e senza dover perdere i piedi.

Ondra ha elogiato l’ambiente di Andonno e la via appena ripetuta, notando solo alcune prese un po’ scavate, non da Stefano, sul passaggio chiave.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *