• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca, Primo Piano

Dinamite, campanacci e assi rubate: arrestato allevatore in Val d'Aosta

Dinamite-photo-Ansa-300x225.jpg

LA SALLE, Aosta — 25 candelotti di dinamite, 84 campanacci e cento tavole rubate ad una cooperativa locale. Questo il materiale rinvenuto nella proprietà di un allevatore valdostano di La Salle, che è stato arrestato la scorsa notte dal Corpo Forestale dello Stato.

L’uomo, di 41 anni, ha un’accusa di furto e detenzione di materiale esplosivo. La perquisizione è seguita alla denuncia di furto delle assi da parte della cooperativa Latte e Fontina a Pre-Saint-Didier. Degli 84 campanacci ritrovati si ignora la provenienza.

La Provincia informa che chi volesse prendere visione di campanacci sequestrati, può rivolgersi alla stazione forestale di Pré-Saint-Didier.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *