• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Alta quota, Primo Piano

In cima a 83 anni: Sherchan rivuole il record del più vecchio sull'Everest

Sherchan-300x170.jpg

KATHMANDU, Nepal — Sono ormai anni che si sfidano e si rubano a vicenda il record del più vecchio salitore dell’Everest. Ma a quanto pare nonostante la veneranda età non hanno nessuna intenzione di demordere. Il nepaelese Min Bahadur Sherchan, 83 anni, ha annunciato che questa primaverà ritenterà la salita della montagna più alta del mondo, per riprendersi il record attualmente detenuto dal giapponese Yuichiro Miura, che l’ha salita ad 80 anni.

Scherchan compirà 84 anni a giugno ma non ha dubbi. “Prima di tutto sono convinto di farcela al 100 per cento – ha dichiarato l’alpinista -. Salirò su quella cima in nome del Nepal. Sono in forma perfetta”.

Il nepalese aveva già salito l’Everest nel 2008 a 76 anni. Poi ci aveva riprovato nel 2013, a 81 anni, ma aveva dovuto rinunciare per problemi respiratori e per il cattivo tempo.

Ha raccontato alla stampa di essersi allenato salendo e scendendo le scale della sua casa a 3 piani con uno zaino di 25 chili sulle spalle, più di 20 olte ogni giorno.

La sua spedizione, organizzata dalla Himalayan Guides, sarà guidata da Shiva Sapkota e finanziata dalla Non-Resident Nepali Association (NRNA) inglese.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *