• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
L'approfondimento, La foto del giorno

Le immagini dal Nepal, Maurizio Folini: molto rimane da fare

TerremotoNepal3-fotoMaurizioFolini-300x169.jpg

KATHMANDU, Nepal — “Prima mezza giornata di riposo dal mio arrivo in Nepal. Ho il tempo di fare qualche riflessione riguardo quel che è successo in uno dei Paesi più poveri al mondo ma di una bellezza incredibile. Si è parlato e scritto molto, giustamente, perché tutti sappiano del disastro accaduto a questa popolazione. Si è anche criticato, in alcuni casi giustamente in altri forse meno”. È il pensiero di Maurizio Folini, uno dei piloti italiani impegnati in Nepal nelle operazioni di soccorso, dopo il devastante terremoto che ha fatto migliaia di vittime. Pubblichiamo di seguito alcune foto aeree scattate dal suo elicottero.

“Io penso che nessuno sarebbe in grado di gestire al meglio una situazione del genere – scrive ancora Folini dal suo profilo Facebook, dove ha pubblicato anche le immagini che riportiamo in calce -, figuriamoci in una terreno geograficamente complicato con un sistema burocratico molto complicato. Il problema rimane è fino ad oggi molto è stato fatto e molto rimane da fare. Purtroppo in tutto il mondo in questi momenti caotici non tutto funziona come dovrebbe, resta il fatto che ancora oggi dopo più di una settimana dal terremoto, sorvoliamo paesi o nuclei di case dove gli aiuti non sono ancora arrivati. Sperando che la situazione si stabilizzi il più presto possibile vi saluto. Forza Nepal.”

 

no images were found

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *