• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Arrampicata sportiva, Primo Piano, Rock

Climb for Nepal, gara di boulder di beneficenza alla palestra Rock Spot di Milano

Climb-for-Nepal-300x170.jpg

MILANO – Un’intera giornata di arrampicata e una gara di boulder per sostenere il Nepal. È in programma martedì prossimo 19 maggio nella palestra di arrampicata Rock Spot Sud Est di Milano, organizzatore e promotore dell’evento “Climb for Nepal”: l’incasso di tutta la giornata sarà totalmente devoluto all’Associazione Italia Tibet, che destinerà i fondi raccolti per aiutare la popolazione della valle del Langtang, una delle più colpite dal terremoto del 25 aprile.

La gara di boulder partirà alle 17 e andrà avanti fino alle 22, lasciando poi spazio a finali e premiazioni. Ma non saranno solo i partecipanti alla sfida a dare una mano al Nepal. Tutti coloro che entreranno nella frequentatissima palestra milanese Rock Spot Sud Est faranno la loro parte per la causa: infatti, a partire dall’apertura della sala di arrampicata fino alla fine della giornata, ogni biglietto di ingresso strappato al costo di 10 euro sarà devoluto a sostegno della valle del Langtang, al confine con il Tibet, tramite l’Associazione Italia Tibet.

Climb for Nepal: la locandina dell'evento
Climb for Nepal: la locandina dell’evento

Il ricavato dell’evento andrà infatti a favore dell’Associazione Tara Dewa Onlus, i cui responsabili sono due soci dell’Associazione Italia Tibet: Elisabetta Foglia e il marito Wangyyal Tamang, tibeto-nepalese originario del Lantang che si occupano del sostentamento di bambini di origine tibetana e delle loro famiglie, i cui villaggi da Syabru Besi a Ghoda Tabela sono stati spazzati via dalle frane.

L’appuntamento dunque è per martedì 19 maggio alla palestra Rock Spot di via Fantoli 15, Milano.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *