• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca, Primo Piano

Scivola sul ghiaione e cade per 15 metri, escursionista ferito sul Grappa

Vista-dal-monte-Grappa-foto-archivio-Wikipedia-commons-Rics1299-300x225.jpg

CRESPANO DEL GRAPPA, Treviso — È scivolato su un ghiaione ed è precipitato da un salto di roccia di 15 metri. L’incidente è successo ieri a un escursionista trevigiano che scendeva dalla mulattiera del Covolo, sul Monte Grappa.

Secondo quanto riferisce il Soccorso alpino veneto, l’escursionista, 48 anni, ieri pomeriggio intorno alle 15:30 stava scendendo dalla mulattiera del Covolo. Voleva attraversare il ghiaione pensando di prendere una scorciatoia, ma nel passaggio è scivolato, cadendo da un salto di roccia.

Nonostante le difficoltà di linea del cellulare, l’uomo è riuscito a contattare il cognato, che ha dato l’allarme al 118 attorno. L’elicottero di Treviso emergenza è volato sul posto con le squadre del Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa. I tecnici sono stati sbarcati in cima al ghiaione che costeggia la mulattiera sul Monte Grappa.

I soccorritori hanno ritrovato l’uomo a circa 700 metri di quota, in fondo alla Valle del Covolo e gli hanno prestato le prime cure. Dopo averlo calato di qualche metro in un punto adatto al recupero, l’escursionista è stato prelevato con un verricello e trasportato all’ospedale di Treviso.

Related Post

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *