• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Estremo, Primo Piano

Trail e nuoto in alta quota: l'11 luglio va in scena l'Engadin swimrun

JakobEdholm-EngadinSwimrun2014-300x200.jpg

ST.MORITZ, Svizzera — Una gara mozzafiato, con 46 km di trail su 1450 metri di dislivello positivo e 6,1 km di nuoto in 9 diversi laghi di montagna. Sabato 11 luglio va in scena l’Engadin swimrun 2015, la prima gara internazionale di questo sport organizzata fuori dal territorio Svedese, proprio dal team della celebre “ÖTILLÖ – the Swimrun World Championship” che si corre da anni tra le isole scandinave.

L’Engadin Swimrun, che fa parte delle ÖTILLÖ RACING SERIES ed è qualificante per la gara svedese, prende il via dal Passo Maloja e si snoda lungo le spettacolari alture e laghi dell’Engadina: Sils, St. Moritz fino a Silvaplana.

La prima nuotata sarà la più alta e la più fredda, poi gli atleti proseguiranno su un saliscendi nella valle che toccherà quota 2600m. In totale i laghi da percorrere a nuoto saranno 9, il più lungo tratto a nuoto sarà di 1450 metri. L’acqua dei laghi alpini avrà una temperatura non superiore a 12 – 14 gradi.

Insomma, una gara davvero da mozzare il fiato.

Website: www.engadinswimrun.ch

Related Post

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *