• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca, Primo Piano

Gran Paradiso, alpinista salvato sotto la vetta

Gran-paradiso-300x225.jpg

AOSTA — Se l’è vista brutta l’alpinista francese che ieri è rimasto bloccato per ore sotto la cima del Gran Paradiso (4.061 mt) per la lussazione di una spalla. Il forte vento ha impedito il volo dell’elicottero e l’uomo ha dovuto essere raggiunto a piedi ed evacuato in barella.

Secondo quanto riferito dalla stampa i soccorritori sono stati portati a 3.600 metri, poi hanno dovuto salire lungo il ghiacciaio fino al punto in cui si trovava l’alpinista che era salito lungo la via normale dal rifugio Vittorio Emanuele II.

A quanto pare l’uomo stava già tentando di scendere da solo con altri alpinisti. Poi è stato trasportato in barella.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *