• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Bike, Eventi

Bike day: senz'auto sui passi dolomitici il 28 giugno

bike-day-300x225.jpg

VALLE ISARCO, Bolzano — E’ il sogno di ogni ciclista: scalare un passo dolomitico, senza alcun disturbo di auto e moto, in completa sicurezza. Finalmente! Domenica 28 giugno 2015, in Valle Isarco – e precisamente nella zona della Plose e del Passo delle Erbe – si svolgerà per la prima volta un grande evento inedito: il Börz-Plose Bike Day. Un’intera giornata car free tutta riservata ai ciclisti, che potranno cimentarsi su salite e discese attorno al Passo delle Erbe, in uno scenario paesaggistico straordinario, al cospetto delle Odle Patrimonio Mondiale Unesco.

Quelle dei valichi delle Dolomiti, infatti, sono fra le strade più spettacolari al mondo. E il Börz-Plose Bike Day (dove Börz è il nome ladino del Passo delle Erbe, antica via di comunicazione fra Val di Funes, laterale della Valle Isarco, e Val Badia), rappresenta un messaggio fortemente simbolico e dimostrativo dal punto di vista della sostenibilità.

Non si tratta infatti di una gara, né di un raduno cicloturistico vero e proprio, ma di una giornata interdetta ai mezzi a motore e riservata unicamente ai ciclisti in alcune fascie orarie (per la maggior parte fra le ore 9.30 e le ore 15), lungo un percorso di 51 km compreso fra la quota minima di 750 metri circa e massima di 2002 metri, con partenza consigliata da Sant’Andrea.

Fra salite e discese, curve e falsopiani, qualsiasi passo si tenga, o tratto si scelga, il panorama è garantito: tipicamente alpestre, fra fitte conifere, verdi pascoli, guglie dolomitiche, antichi masi… oppure più aperto e dominante sulla conca di Bressanone. Da sogno!

Senza dimenticare la possibilità di fermarsi in una delle tante baite e locali accoglienti, incastonati nel fiabesco paesaggio lungo l’itinerario.

www.sellarondahero.bike

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *