• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Top News

Expo premia il Parco del Karakorum tra le migliori “Buone Pratiche” del Mondo

foto-1-300x225.jpg

MILANO – Il Central Karakorum National Park è stato premiato ad Expo all’interno del programma internazionale Feeding Knowledge. Il Parco del K2, realizzato nell’ambito della Cooperazione internazionale tra Italia e Pakistan dall’Associazione italiana EvK2Cnr, è stato riconosciuto come una delle 18 “buone pratiche sostenibili per la sicurezza alimentare”.

Il bando era stato lanciato nel 2013 e ha raccolto 786 candidature, che sono state valutate da un comitato presieduto dal Principe Alberto II di Monaco. I 18 vincitori sono stati premiati per diverse categorie: la gestione sostenibile delle risorse naturali, l’aumento qualitativo e quantitativo della produzione agricola, le dinamiche socio-economiche e i mercati globali, lo sviluppo sostenibile delle piccole comunità rurali e i modelli di consumo alimentare. I progetti vincitori sono stati realizzati in Africa (sette), in Asia (sei), in America (tre) e in Europa (due).

Tra i premiati spicca il Central Karakorum National Park, il cui piano di gestione è stato elaborato nell’ambito del progetto SEED mirato allo sviluppo sostenibile e alla valorizzazione dei grandi ecosistemi montani. Il progetto, realizzato dal 2009 dall’Associazione Italiana EvK2Cnr insieme alla Karakorum International University e alle istituzioni locali, ha portato al management plan del Parco che comprende cartine e informazioni preziose, mappature forestali, glaciologiche e della biodiversità. Il piano di gestione è stato poi condiviso con 135 comunità locali, al fine di renderlo effettivamente operativo sul campo.

Il Parco del Karakorum si estende per circa 10.000 chilometri quadrati e contiene alcune delle montagne più alte e famose del mondo tra cui il K2, i Gasherbrum, il Broad Peak, le Torri di Trango, i Latok, il K6, il K7 e tante altre vette meno note ed esplorate. La storia, la cultura, la flora e la fauna del Parco ne fanno uno dei luoghi più straordinari della Terra.

Altre realtà totalmente italiane sono state premiate ad Expo: per il primo posto nella categoria “modello di consumo alimentare” è stato scelto il Banco Alimentare. Il Banco opera attraverso 21 associazioni attive su tutto il territorio nazionale e ogni giorno recupera cibo dalla filiera alimentare e lo distribuisce a strutture caritative a sostegno di quasi due milioni di persone indigenti. Infine è stato premiato il progetto “Africa Milk”, come migliore best practice nella categoria “sviluppo sostenibile di piccole comunità rurali in aree marginali”.

Nell’ultima sala del Padiglione Zero di Expo è possibile vedere i video che raccontano gli esempi di sostenibilità vincitori del concorso.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *