• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Bike, Itinerari, L'approfondimento

Nel Parco nazionale dello Stelvio, il Giro del Confinale a piedi o in Mountain bike

Giro_confinale_orizzontale-300x244.jpg

Un itinerario ad anello che collega la Val Zebrù con la Valle dei Forni, da percorrere a piedi o in Mountain bike, tra meravigliosi paesaggi alpini di ghiacciai, vallate e boschi. È questo il Giro del Confinale che si sviluppa all’interno del Parco Nazionale dello Stelvio.

Il Giro del Confinale è stato proposto e sostenuto dal Rifugio Quinto Alpini, posto a 2877 metri in Val Zebrù, e dal Rifugio Forni, a 2200 metri. L’obiettivo era quello di offrire un nuovo modo di vivere e conoscere con la montagna: una proposta escursionistica da vivere d’estate, da metà giugno a metà settembre.

Il trekking si può svolgere in 2 giorni o in 3, o anche di più naturalmente, se avete voglia di fare delle varianti e soggiornare un po’ di più in quota. Il giro può partire dal parcheggio di Niblogo e fa tappa al Rifugio V Alpini. Poi il giorno dopo dal Rifugio V Alpini raggiunge il Rifugio Forni passando per il Passo Zebrù, ad oltre 3000 metri. Infine nel terzo giorno si chiude il cerchio con il ritorno dai Forni al parcheggio. Chi volesse prolungare può arrivare anche al Rifugio Casati, o spezzare le tappe pernottando al Rifugio Campo o al Rifugio Pizzini.

Tutte le info sul Giro del Confinale sul sito del trekking

 

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *