• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Senza categoria

Brumotti in convalescenza a Livigno

Brumotti-photo-ufficio-stampa-Livigno-193x300.jpg

LIVIGNO, Sondrio — Il campione di mountain bike e inviato di Striscia la notizia Vittorio Brumotti è salito ai 1816 metri di Livigno per riprendersi dopo l’operazione all’occhio che ha dovuto subire dopo l’aggressione. Per lui, come comunica terapia all’Aquagranda Sport Fitness Centre seguito da un’èquipe medica.

Vittorio Brumotti da oggi è a Livigno per un periodo di convalescenza e di riabilitazione presso Aquagranda Sport Fitness Centre in seguito all’intervento all’occhio, in cui gli è stata inserita una placca in titanio.

“Ho scelto Livigno perchè la quota può farmi bene in questo particolare periodo in cui non posso ancora tornare in bici, ma ho bisogno di fare attività per recuperare i 20 giorni che ho perso a causa dell’aggressione – ha detto Vittorio Brumotti – Sto seguendo un programma che prevede cyclette, pesi leggeri, attività aerobica , con la supervisione di un’èquipe medica e di fisioterapisti all’Aquagranda Sport Fitness Centre. L’occhio in questo momento è al 90/95% ma la protesi deve aver tempo per calcificare”.

Brumotti, che per tutta l’estate ha svolto il ruolo di ambassador di Livigno per la mountain bike, resterà nel Piccolo Tibet valtellinese fino al 7 settembre 2015.

Related Post

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *