• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca, Primo Piano

Passo San Marco: recuperati escursionisti dispersi nel buio

CNSAS-2-1-225x300.jpg

BEMA, Sondrio — Sono rientrati nella notte gli otto tecnici della Stazione di Morbegno impegnati nella serata di martedì 15 settembre 2015 per la ricerca di due uomini, bergamaschi, di 58 e 24 anni, che si erano smarriti nel bosco nella zona del Passo San Marco, territorio del Comune di Bema.

Secondo quanto riferito dal Cnsas in un comunicato, i due hanno chiesto aiuto al 112 ed è subito partita una squadra del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico, in collaborazione con la Protezione civile di Morbegno, Bema e Albaredo, che ha fornito supporto per il trasporto delle squadre.

Dopo avere vagato al buio, i due uomini hanno trovato riparo nelle baite dell’Alpe Garzino, a 1490 metri di quota. I tecnici hanno sentito anche il gestore del rifugio al Passo per le informazioni utili al ritrovamento; poi sono riusciti a contattare i due escursionisti, indicando loro di accendere un fuoco per aiutare nella localizzazione: in questo modo hanno capito dove fosse il punto esatto in cui si trovavano e li hanno raggiunti. Sono illesi, ora stanno discendendo a valle.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *