• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Meteo, Top News

Equinozio d'autunno: è arivata la neve sulle Alpi

Stelvio-300x225.jpg

BERGAMO — Freddo, neve e bufera hanno investito oggi il Nord Italia: dai 1500 metri in su le montagne sono imbiancate e le temperature sono crollate ovunque. Il maltempo si è scatenato in particolare in Lombardia tra Brianza, Como e Lecco con 100mm di pioggia e venti fortissimi.

Orobie, Alpi Lombarde e Alto Adige sono stati imbiancati dai 1400 metri di quota causa di forti temporali che hanno scaricato l’aria fredda a quote molto più basse rispetto allo “zero termico”. Al di sopra dei 1800/1900 metri si superano un po’ ovunque i 5/10 centimetri.

Al Passo dello Stelvio sono caduti più di 30 cm di neve e intense nevicate sono state registrate in Austria. I fiocchi bianchi sono arrivati sul Brennero, a Dobbiaco e Canazei, Val Badia e Sesto di Pusteria, in Engadina, nel Livignasco, a Madesimo, sui principali passi alpini come il Bernina.

Generale il crollo delle temperature. A Milano si sono toccati gli 11° a mezzogiorno: dieci in meno del giorno precedente, a Genova la tramontana ha raggiunto i 70-80 km/h.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *