• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca, Primo Piano

Due giovani in pericolo tratti in salvo dal Soccorso alpino

SOCCORSO-ALPINO-BORNO-e1447591015253-300x283.jpg

MENAGGIO, Como — Volevano raggiungere il bivacco Ledù, nella Valle del Livo, a Menaggio in provincia di Como. Ma hanno mancato un’indicazione e il buio è calato prima che arrivassero alla meta. Protagonisti di queste vicenda, finita senza conseguenze, due ragazzi di Cantù di età compresa tra i 18 e i 20 anni, che nel tardo pomeriggio di venerdì 13 novembre avevano chiesto soccorso.

La XIX Delegazione Lariana del Soccorso alpino è intervenuta tempestivamente quando i due giovani, una volta capito di essere in pericolo, hanno chiesto aiuto. Si trovavano in cresta, a oltre 2000 metri di quota, in prossimità di un dirupo di circa 400 metri. Qui sono stati raggiunti dagli uomini della Stazione di Dongo, con il supporto della Stazione del Triangolo Lariano tra cui c’era anche un infermiere del Soccorso alpino.

I ragazzi sono stati portati in un vicino alpeggio, dove hanno trascorso la notte. Con loro sono rimasti i soccorritori, costantemente in contatto radio con la base. All’alba è giunto l’elicottero, decollato da Sondrio – Caiolo, che ha trasportato i due giovani in ospedale a Gravedona per accertamenti.

Related Post

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *