• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Film, Primo Piano

Cinema di montagna, dal 2 al 6 dicembre il 32° Festival d’Autrans

autrans1-300x200.jpg

GRENOBLE, Francia — Partirà tra poco la 32° edizione del Festival d’Autrans (Festival International du film de montagne), che si svolgerà dal 2 al 6 dicembre nella cittadina francese di Autrans, situata in montagna sull’altopiano del Vercors: una delle mete preferite dagli appassionati di montagna di Grenoble. Ospite d’onore, Ueli Steck.

Il programma di questa edizione prevede 30 film documentari in concorso, 4 prime assolute, 6 cortometraggi fiction (premio del pubblico), 4 lungometraggi, una sezione tematica con 5 documentari nei quali il suono viene trattato in maniera particolare e più che guardare gli spettatori sono portati all’ascolto, un programma 100% film d’animazione ovviamente tutti sulla montagna, innumerevoli incontri. Il Festival d’Autrans è in partenariato con il Film Festival di Trento, alleanza confermata quest’anno dalla partecipazione nella giuria di Rosanna Stedile.

L’ospite d’onore del Festival d’Autrans è Ueli Steck, l’alpinista svizzero che ha appena stabilito il record di velocità (due ore e ventidue minuti) della salita della Nord all’Eiger per la classica via Heckmair. Ueli presenterà il suo nuovo libro 8000+ (ed Guérrin, 2015) in cui racconta le sue ascensioni, i suoi metodi ma mette a nudo le sue emozioni e l’aspetto umano delle sue imprese alpinistiche.
Gli appassionati sabato mattina potranno cimentarsi nel Festirail, un trail invernale che coniuga l’aspetto conviviale, la bellezza del paesaggio e l’aspetto sportivo: 3 percorsi, 1,5km per i bambini, la 15km (dislivello mt 500+) e infine la 24Km (dislivello mt 800+).

La prima neve è arrivata in Vercors a fare da cornice al festival. Montagna.tv sarà presente a Autrans e seguirà le principali sessioni del Festival per poter raccontare in diretta le ultime novità sul cinema di montagna e i suoi protagonisti.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *