• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Primo Piano, Sci

Pronti… si scia!

sci-300x224.jpg

A partire da oggi, nel comprensorio sciistico Adamello Ski, che comprende le skiarea di Temù-Pontedilegno e Tonale-Presena, sono aperte 14 piste per chi vorrà passare il ponte dell’Immacolata sci ai piedi.
Grazie all’importante lavoro del sistema di innevamento programmato, anche Folgaria può offrire a partire da oggi gran parte del comprensorio agibile. Sono 59 su 74 i chilometri piste aperti e 22 su 28 gli impianti di risalita.

Oggi è partita la stagione sciistica anche al centro Italia alla Majelletta. La neve è caduta al momento giusto (il manto attualmente è alto 1,5 mt.), le temperature reggono, il sole è tornato a splendere e la vista sul mare è splendida.

Nonostante le temperature miti non abbiano permesso la produzione di neve artificiale nell’ultima settimana, Foppolo, in Lombardia, apre per il secondo weekend di sci. Saranno aperti gli impianti IV Baita e Montebello.

Entra nel vivo la stagione dello sci a Breuil-Cervinia, anche se le condizioni meteo obbligano a un’apertura ancora parziale del comprensorio. Nei prossimi giorni saranno aperte le seggiovie Plan Maison (solo per l’arroccamento), Fornet e Bontadini con le piste 6, 6.0 e 46, lo skilift Testa 1 in Svizzera ma compreso nello skipass italiano.

La stagione dello sci nei comprensori del Monterosa ski è iniziata sabato 5 dicembre. Le aperture saranno solo parziali visto il meteo fin qui poco clemente. Si scia anche a Gressoney-La-Trinité.

dolomiti superskiNonostante la neve si faccia attendere, la stagione dello sci nel Dolomiti Superski entra nel vivo. Per il ponte dell’Immacolata saranno infatti aperte tutte e 12 le località turistiche consorziate nel maxi comprensorio a cavallo tra Trentino-Alto Adige e Veneto. Anche le 5 stazioni mancanti all’appello la scorsa settimana, tra cui Val Gardena, Alta Badia e Val di Fassa, aprono quindi in questi giorni.

Related Post

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *