• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Aziende in vetrina, Località, Vetrina

Arabba: la perla della Ski Area Arabba/Marmolada, nel cuore delle Dolomiti

arabba-300x200.jpg

Arabba, in lingua ladina “Reba”, si trova nel cuore delle Dolomiti a 1600 m di altezza, circondata dall’imponente Gruppo del Sella, ai piedi del Passo Pordoi e del Passo Campolongo.

La località di Arabba, rinomato centro di soggiorno estivo ed invernale, è facilmente raggiungibile in macchina o in pullman: percorrendo l’autostrada A 27, si prende l’uscita Pian di Vedoia e si prosegue per l’Agordino sino a Caprile, svoltando poi verso Livinallongo; per chi arriva da Bolzano, si percorre la strada statale 242 fino a Selva di Valgardena per svoltare poi sulla SS 48 per Arabba. Naturalmente di facile arrivo anche per chi percorre l’autostrada del Brennero proveniendo da direzione sud, prendendo l’uscita Egna-Ora e continuando per il Passo Pordoi, e per chi proviene da direzione nord, prendendo l’uscita Bressanone-Varna, seguendo per la Val Pusteria (fino S. Lorenzo di Sebato), val Badia e passo Campolongo.

Arabba è sita nel centro del vasto carosello sciistico del Dolomiti Superski: 62 km di piste, vanta impianti di collegamento con le altre valli: è la perla della Ski Area Arabba/Marmolada, ed è molto apprezzata per la zona sciistica di “Portavescovo”, la montagna di casa alta 2600 m. Da qui oltre che dal Passo Padon, è possibile raggiungere la Regina delle Dolomiti, ovvero la Marmolada, da dove si scende, con una vertiginosa discesa di 12 km, da quota 3.269 m fino ai 1.450 m di Malga Ciapela.
Nella stagione invernale sono molteplici le attività per divertirsi tra le quali lo sci fuoripista, lo scialpinismo, le escursioni con le “ciaspe”, l’arrampicata sulle cascate di ghiaccio, le corse su pista con le motoslitte, il pattinaggio su ghiaccio e altro ancora…

Diverse anche le opzioni di Skipass, con possibilità di acquistare tessere giornaliere, plurigiornaliere, settimanali e stagionali, offerte per tutta la famiglia. Arabba, parte integrante del Dolomiti Superski (www.dolomitisuperski.com), propone, durante vari periodi della stagione invernale la possibilità di aderire alle promozioni “Première”, “Super Sun” e “Super Kids” che includono sconti alla Scuola Sci, nelle strutture dove si alloggia e all’acquisto degli skipass sia per adulti che per bambini.

La Scuola Sci di Arabba e la Scuola Sci Dolomites Rèba mettono a disposizione del proprio cliente un gruppo di maestri capace di offrire a tutti gli appassionati la possibilità non solo di imparare le tecniche base dello sci, ma anche di migliorare se stessi seguendo i consigli del maestro. Molteplici i corsi da seguire, non solo di sci ma anche di Snowboard, Carving e Telemark; numerose anche le escursioni proposte come il Giro della Grande Guerra, il Tour Marmolada-Serrai di Sottoguda, il Sellaronda e altri ancora.
Arabba, offre non solo corsi di sci, ma anche tanto divertimento sulla neve con il nuovissimo Arabba SuperPark dotato di una easy line ed una medium-pro line affiancate, e 6-7 terrazzamenti con 8 kicker e 8 rail-boxes per tutti i livelli. Insomma, tutto il necessario per una giornata adrenalinica. Il park è dotato di una chilling area al suo ingresso, con casetta shapers, musica e ski tools.

arabba2E la sera grande spettacolo sulla neve con lo straordinario spettacolo “Snow Show” periodicamente proposto dai maestri delle due scuole sci di Arabba, con evoluzioni e acrobazie sulla neve al ritmo di musica con tanto divertimento per tutti.

Oltre allo sci in pista ci si può divertire con lo sci fuoripista, in gergo “freeride”, attività praticata ormai da anni per il fascino di potersi allontanare dalle folle e dagli impianti e godersi le discese affondando gli sci nella neve fresca in completa solitudine. Arabba è diventata punto strategico di partenza per i più famosi itinerari di sci fuoripista: la Val Mesdì è la discesa più frequentata ed amata; considerata la Valleè Blanche delle Dolomiti con i suoi 7 km di sviluppo per 1500 metri di dislivello al cospetto di imponenti pareti rocciose ogni anno attira centinaia di sciatori.

Il Sella e la Marmolada inoltre sono i terreni più belli per le più lunghe e divertenti discese nella “neve polverosa”.

E ancora: scialpinismo, escursioni con le racchette da neve, alpinismo invernale, arrampicate su cascate di ghiaccio, tutte attività bellissime da praticare in questa area delle Dolomiti che particolarmente si presta per la sua posizione geografica. Chiunque voglia cimentarsi per la prima volta in una di queste o, già esperto, desideri esplorare in tutta sicurezza qualche nuovo itinerario può avvalersi della professionalità ed esperienza delle Guide alpine. Saranno loro che, su tutti i terreni al di fuori delle piste battute, possono insegnarvi la tecnica, guidarvi e farvi vivere esperienze indimenticabili.

Per chi non è appassionato di sci c’è la possibilità di passare una giornata all’insegna della cultura visitando il Museo della Cultura e della Gente Ladina di Pieve di Livinallongo, il vecchio mulino dove venivano macinati orzo e segale oppure trascorrere il tempo dedicandosi al proprio corpo all’interno degli alberghi attrezzati di centro Wellness con sauna, bagno turco, piscine e massaggi. Riprendere tutte le forze e far sparire ogni preoccupazione gustando in compagnia le delizie e i piatti tipici di montagna, tutti preparati in casa con cura e passione.

Maggiori info: www.arabba.it

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *