• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Sport, Top News

Giorgio Di Centa al via della Moonlight Classic di sci di fondo

MoonlightClassic-pre-300x148.gif

ALPE DI SIUSI — L’anello di fondo c’è, e la Moonlight Classic in programma per il 22 gennaio si terrà regolarmente. Lo ha comunicato  Alex Andreis, direttore di Alpe di Siusi Marketing: «Il freddo quest’anno è arrivato con un po’ di ritardo – spiega  – ma non ci siamo fatti cogliere impreparati, e curando la neve caduta siamo riusciti a costruire un anello da fondo di 45 km».

Un percorso che si preannuncia interessante tanto per gli amatori quanto per gli esperti e i professionisti partecipanti, tra cui si scorge il nome di Giorgio Di Centa, l’olimpionico di Torino 2006. L’atleta proverà a migliorare il suo secondo posto conquistato nella scorsa edizione della Moonlight Classic, ma dovrà competere con altri illustri della disciplina che potrebbero ancora iscriversi alla gara.

L’Alpe di Siusi costituisce l’altipiano più grande d’Europa, ed è scelta in tutte le stagioni dagli atleti che decidono di allenarsi in quota. In questo momento qui si trovano atleti di rilievo mondiale come la norvegese Therese Johaug, incoronata regina del Tour de Ski domenica scorsa, e la polacca Justyna Kowalczyk, giunta sull’altipiano con il suo team Santander specializzato nelle ski marathon in tecnica classica. All’Alpe di Siusi anche la nazionale americana, compresa la vincitrice della tappa di Dobbiaco del Tour de Ski Jessica Diggins.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *