• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Primo Piano, Sci

Sci paralimpico: bronzo per Bertagnolli e il compagno di scuola e guida Casal nello slalom di Coppa del mondo a Tarvisio

bertognolli-300x190.jpg

Lo slalom speciale ha aperto la due giorni di Tarvisio della coppa del mondo di sci paralimpico. Sul tracciato della pista B, particolarmente duro e ghiacciato, preparato dallo staff di PromoTurismoFVG, sono scesi i migliori atleti del circuito mondiale. Tra questi anche il trentino Giacomo Bertagnolli che, insieme alla guida ed amico Fabrizio Casal (i due sono compagni di scuola e hanno grande empatia sulla neve), ha conquistato il terzo posto, confermandosi, a soli 17 anni, uno degli astri nascenti del circuito internazionale dello sci paralimpico. Il binomio era già salito sul gradino più alto del podio nella prima giornata di gare a Kranjska Gora, in gigante, nella categoria visually impaired.

Oggi lo slalom gigante, sempre sulla pista B, chiuderà la tappa friulana della coppa del mondo di sci paralimpico. Partenza della prima manche alle ore 10 e della seconda alle 13 (sempre in diretta su RAI SPORT1).

Ieri ha fatto visita al parterre della gara la presidente della regione Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani, che ha confermato l’appuntamento per il prossimo anno, sempre a Tarvisio, con i campionati mondiali di sci paralimpico dal 22 al 30 gennaio.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *