• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Aziende in vetrina, Eventi, Freeride, Vetrina

Arc’teryx si conferma title sponsor di King of the Dolomites. Chi sarà il Re della fotografia freeride 2016?

KOD2014_1_PietroCelesiaDanielPerathoner-300x200.jpg

San Martino di Castrozza — A meno di un mese dall’inizio dell’Arc’teryx King of Dolomites 2016 sale l’interesse per il nuovo format della quarta edizione del contest di fotografia freeride più famoso delle Dolomiti, che raduna ogni anno centinaia di appassionati provenienti da tutto il mondo.

Sono infatti numerose le novità introdotte dal comitato organizzativo per questa edizione: non più la miglior foto di freeride bensì 4 temi oggetto della competizione: Alpinismo, Azione, Paesaggio e un quarto tema chiamato KOD2016 che verrà svelato al pubblicato solamente il 1 febbraio. Ed è proprio per il tema KOD2016 che Pro Teams e Wannabes si troveranno, per la prima volta, a competere tutti assieme per aggiudicarsi il prestigioso titolo di King of Dolomites 2016. Ogni tema vedrà premiata la miglior foto con un montepremi totale che quest’anno supera il valore di oltre 6000 €. Invariate le modalità di partecipazione per la categoria PRO, all’interno della quale figurano già nomi del calibro di Franz Walter e Christoph Oberschneider. Per quanto riguarda la categoria Wannabes, quest’anno ciascun Team potrà essere formato da un massimo di 3 concorrenti. La selezione dei PRO Team che hanno inviato la loro candidatura sarà definita entro fine gennaio, mentre i Wannabes avranno la possibilità di iscriversi fino a sabato 20 febbraio, potendo approfittare già da subito della vantaggiosa formula Early Bird iscrivendosi online sul sito dell’evento www.kingofdolomites.com fino alla fine del mese.

Nomi di grande spessore anche all’interno della Giuria, che quest’anno sarà capitanata dal freerider norvegese Stian Hagen: il compito di decidere chi sarà il re delle Dolomiti quest’anno sarà ancora più difficile viste le novità introdotte dal nuovo regolamento. Altra grande novità sarà l’introduzione, per la prima volta, di una votazione pubblica direttamente online nei giorni immediatamente successivi all’evento.

Durante le giornate della manifestazione sarà come sempre piuttosto ricco il programma degli eventi, a partire del test Village sull’Alpe Tognola, che darà la possibilità ai frequentatori della Ski Area San Martino – Passo Rolle di provare le ultime novità. Non mancheranno come ogni anno gli appuntamenti serali con il divertimento, su tutti l’Arcteryx Party al Ranch The Dolomites, per concludere poi la 3 giorni nelle Dolomiti con l’incoronazione del nuovo King of Dolomites nel pomeriggio del 21 febbraio, nel centro di San Martino.

Arc’teryx si conferma ancora una volta come title sponsor della manifestazione, andando ad affermare il proprio impegno nel supportare l’evento ormai consolidato dalle passate edizioni, come anche ApT San Martino – Primiero e Vanoi, la Ski Area San Martino – Passo Rolle, Elle-Erre Easy Flags e Birra Forst. Entra invece come nuovo partner il gruppo SOCREP, con i marchi Elan e Alpina. Media partner ufficiale dell’Arcteryx King of Dolomites 2016 sarà invece Meridiani Montagne.

Hashtag ufficiali: #KOD2016 / #kingofdolomites / #kod
Official Website: www.kingofdolomites.com

 

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *