• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Meteo, Primo Piano

Temperatura anomala: tra lunedì e martedì clima eccezionalmente mite

Immagine-e1454160593867-300x208.jpg

Nella disperata speranza di un cambiamento, tra lunedì e martedì ancora anticiclone e sarà praticamente estate. Niente sollievo per lo smog e niente neve per le piste e la critica situazione degli operatori turistici. Davvero eccezionale la configurazione prevista per lunedì e martedì prossimo, quando l’Europa e le Alpi saranno interessate da un’alta pressione dalle caratteristiche totalmente estive, cioè assetti degli scambi energetici e delle correnti in quota tipiche dei mesi di luglio-agosto. Questo anche a causa dei potenti vortici ciclonici sul Nord Europa, responsabili di tempeste e disastri, che trascinano verso di noi l’anticiclone direttamente dall’Africa.

“Tra lunedì e martedì avremo a che fare con temperature eccezionalmente miti in particolare in montagna. Su Alpi ed Appennini sarà quasi estate oltre i 1500m, con picchi anche di oltre 14-15°C, fino a 10-12°C a 2000m e zero termico diurno oltre i 3500m, fin verso i 4000m sulle Alpi occidentali”. Le temperature saranno ad ogni modo superiori alle medie del periodo, anche di 6-8°C, ma fin oltre 10-12°C in montagna come illustra con grande precisione la mappa.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *