• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Attualità, Primo Piano

Corvara: vincono Janez Svoljšak e Han Na Rai Song. Nello Speed dominano i russi.

photo-credit-Patrick-Schwienbacher5-300x200.jpg

CORVARA IN VAL PASSIRIA, Bolzano – Risultato inaspattato alla Coppa del Mondo di arrampicata sul ghiaccio. Sotto una pioggia battente si sono infatti sfidati per il primo e secondo posto due talenti emergenti: lo svizzero Yannick Glatthard e lo sloveno Janez Svoljšak, il quale si è aggiudicato il primo posto raggiungendo, unico tra i partecipanti, la vetta.

Con la sua prestazione, il 22enne sloveno, ha vinto anche il titolo di campione europeo e si è qualificato terzo nella classifica valida per la Coppa del mondo Park.

La classifica di Coppa del mondo di difficoltà ora vede al primo posto Maxim Tomilov, che ha concluso al quinto posto a Corvara.

La medaglia d’oro femminile è andata alla coreana Han Na Rai Song, anche lei unica finalista a completare il tracciato, seconda la svizzera Petra Klingler, che è però riuscita ad aggiudicarsi il titolo europeo, terza la russa Maryam Filippova. L’italiana Angelika Rainer, tre volte campionessa mondiale, è scivolata da una presa e si è dovuta accontentare del quinto posto nella gara di Coppa del Mondo e del quarto nel Campionato europeo.

La classifica di Coppa del Mondo è guidata dalla russa Maria Tolokonina, che a Corvara ha concluso all’ottavo posto.

La prova di velocità (Speed), che consiste nel superare sulla torre di ghiaccio 15 metri in orizzontale nel minor tempo possibile, ha visto un podio tutto russo: il più veloce è stato Radomir Proshchenko con un tempo di 8,29 secondi, che gli ha regalato il suo primo oro in Coppa del mondo, seguito da Egor Trapeznikov (8,77) e Pavel Batushev (8,97). Maxim Tomilov, vincitore della Coppa del mondo di questa disciplina, si è dovuto accontentare del 13° posto.

Anche la categoria femminile è stata dominata dalla Russia: al primo posto si è classificata Maria Tolokonina (11,44), prima anche in classifica di Coppa del mondo. Al secondo posto si è affermata Ekaterina Koshcheeva (12,66), al terzo Maryam Filippova (12,96). La Proshchenko e la Tolokonina si sono aggiudicate il titolo di campionesse europee di questa specialità, conferito nell’ambito della Coppa del mondo di Corvara.

Questa settimana, da venerdì 5 a domenica 7 febbraio, si disputeranno i Campionati Mondiali Giovanili delle categorie Under 22, 19 e 16.

Photo courtesy COMeta PRess
Photo courtesy COMeta PRess

Photo courtesy COMeta PRess
Photo courtesy COMeta PRess

 

PODIO MASCHILE LEAD

1)  Janez Svoljsak     SLO

2)  Yannick Glattard   SUI

3)  Hee Yong Park     KOR

PODIO FEMMINILE LEAD

1)  Han Na Rai Song    KOR

2)  Petra Kingler           SUI

3)  Maryam Filippova   RUS

 

PODIO MASCHILE SPEED

1)  Radomir Proshchenko  RUS

2)  Egor Trapeznikov         RUS

3)  Pavel Batushev             RUS

PODIO FEMMINILE SPEED

1)  Maria Tolkonina            RUS

2)  Ekaterina Koshcheeva RUS

3)  Maryami Filippova         RUS

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *