• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Primo Piano

Cervino, La montagna Perfetta – video

Matterhorn_from_Domhütte_-_2-300x200.jpg

BERGAMO – È andato in onda domenica mattina alle ore 9.00 su Rai 3 il documentario “Il Cervino, La montagna Perfetta” girato in occasione dei 150esimo anniversario dalla sua prima ascesa.

Il Cervino, considerato inviolabile per lungo tempo, dopo numerosi tentativi nel corso degli anni, venne salito due volte nel giro di tre giorni nel 1865 ad opera di due cordate partite una dal versante svizzero, l’altra da quello italiano.

La prima conquista della vetta è da imputare ad Edward Whymper, giovane illustratore londinese, che, con altri sei compagni di cordata, di cui quattro persero la vita nella discesa, arrivò in cima alla montagna il 14 luglio. Tanto forti furono le urla di gioia, che vennero sentite 200 mt più sotto sulla parete sud-ovest dalla cordata italiana, composta da Jean-Antoine Carrel e Jean-Baptiste Bich, che presi dalla delusione si ritirarono tornando indietro.

Tre giorno dopo, il 17 luglio, Carrel e Bich decidono però di ritentare e, seguendo una variante di quella che oggi è la via normale italiana, giungono anche loro in vetta.

Il filmato proposto da Rai3 ripercorre le tappe della lunga amicizia e rivalità tra Jean Antoine Carrell, eccentrico valligiano e esperta guida alpina, e il giovanissimo Eduard Wymper, sofisticato e colto inglese, appassionato di montagna e, attraverso le testimonianze dei grandi scalatori che hanno compiuto incredibili imprese su questa montagna, tra cui Hervé Barmasse, Reinhold Messner, Walter Bonatti ed altri, rivive le sfide e le conquiste che hanno contribuito a far diventare il Cervino un’icona mondiale, la montagna perfetta.

Un bel documentario, che di seguito riportiamo.

Rai Replay

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *