• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Arrampicata sportiva, Patagonia, Primo Piano

Patagonia Stellare – dopo il Fitz Roy arriva il Cerro Torre per Matteo Della Bordella

12651316_1683253535283354_6047345892967334007_n-300x201.jpg

PATAGONIA – Ottimi risultati anche per il Ragno di Lecco Matteo Della Bordella in questa intensa stagione in Patagonia.

A due settimane dalla ripetizione della via dei Ragni del Fitz Roy, Matteo sale con Silvan Schupbach il Cerro Torre.

La salita in stile alpino, avvenuta il 30 e 31 gennaio, è stata compiuta dalla parete SE sulla via del compressore, attraverso la linea Lama-Ortner, i cui passaggi Matteo spiega così con grande sintesi tecnica : “Parti sull’itinerario originale (vedi foto) poi sali spostandoti a destra. Fai una bella sosta a friends praticamente all’altezza del compressore 6-7 metri a destra, poi l’ultimo tiro traversi anfora a destra e poi sali diritto fino alla neve” .

Grande gioia per Della Bordella: “Prima volta sulla montagna più famosa di tutta la Patagonia, nel modo e nello stile a cui avevo sempre ambito, che avevo sempre sognato e voluto. Da Maestri a Lama, la storia dell’alpinismo mondiale per una linea, una via che è da sempre un mito per generazioni di alpinisti. Incredibile seconda scalata Patagonica dell’anno, se mi avessero detto prima di partire che in meno di 3 settimane avrei fatto la Est del Fitz e questa non ci avrei mai creduto. Really really happy!!”

Complimenti!

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *