• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Top News

Nanga aggiornamento

txicon669-300x169.jpg

ISLAMABAD, Pakistan – Verso campo uno, per una nuova ricognizione o per la prevista rotazione.

Il meteo di sicuro non è confortante: oggi così così, ma con vento in aumento e nei prossimi giorni andrà peggio, infatti è prevista anche neve.

Sembra oramai chiarito che si sia formata una squadra di quattro alpinisti che tenterà con calma la via Kinshofer. Del quinto, Daniele Nardi non si hanno notizie.

Se il meteo non cambierà quella del Nanga rischia di diventare una “spedizione di trincea”, con lunghe giornate di attesa e qualche ricognizione per sgranchirsi le gambe.

Intanto dovrebbe materializzarsi al campo base Tomek Markiewicz, che pare avesse intenzione di effettuare un tentativo solitario. O si aggregherà anche lui alla cordata sulla Kinshofer, magari con Nardi?

Non dimentichiamoci che c’è anche Cleo e i suoi sherpa sul versante Rupal. Difficile pensare che abbiano fatto progressi con il tempo per nulla propizio, ma è molto probabile che almeno gli sherpa, che normalmente amano muoversi, il naso sulla parete abbiano iniziato a mettercelo.

Rimaniamo dunque in attesa.

Photo courtesy Alex Txicon
Alex Txicon, Ali Sadpara, Tamara Lunger e Simone Moro al campo base. Photo courtesy Alex Txicon

Una foto di repertorio di Cleo Weidlich - Photo courtesy Cleo Weidlich
Una foto di repertorio di Cleo Weidlich – Photo courtesy Cleo Weidlich
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *