• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Top News

Nanga ancora attesa

txiconneve-300x169.jpg

ISLAMABAD, Pakistan – La neve è veramente tanta e il pericolo che da qualche parte precipiti a valle travolgendo tutto è grande. Bisogna ancora attendere e in ogni caso procedere con cautela.

Anche le parole sono state tante e anche per districarsi tra le frasi di certo insidiose sembra saggio aspettare.

Il Nanga Parbat resta li a guardare i suoi ultimi protagonisti di questa seconda parte dell’inverno.

Sono rimasti in pochi Alex Txicon e Ali Sadpara, Simone Moro e Tamara Lunger: una cordata forte, molto forte, che se avrà pazienza potrà coronare un sogno così a lungo inseguito.

Oggi, sfruttando i prossimi tre giorni i di bel tempo, sono andati a campo uno, dove passeranno la notte, per dare un’occhiata e per capire. Servirà l’esperienza di tutti per decidere step by step il da farsi, capendo i segni del manto nevoso, la temperatura, il cielo.

Tomek sembra ormai fuori dai giochi con questa nevicata e con il permesso di scalare che scade il 22 febbraio.

Dall’altra parte Cleo, con i suoi sherpa, non da notizie, come sua consuetudine, ma sicuramente starà aspettando anche di capire le parole di questa grande montagna innevata.

Photo courtesy Alex Txikon

Photo courtesy Alex Txikon
Photo courtesy Alex Txikon

Photo courtesy Alex Txikon
Photo courtesy Alex Txikon

Photo courtesy Alex Txikon
Photo courtesy Alex Txikon
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *