• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Top News

Rientro al CB

txicon-1-300x169.jpg

ISLABAMAD, Pakistan – Stanno scendendo al campo base. Non ci sono le condizioni minime e la speranza di poter effettuare una rotazione con una notte da passare ad una quota vicina ai 7000 metri è svanita. Come il vantaggio di portare questa volta fino a campo tre un po’ di attrezzatura di Tamara e Simone Moro, che si sono fermati al campo 2.

Ma l’aver toccato con mano le condizioni della montagna e l’aver dormito al campo a quota 6100 di sicuro è un passo avanti  sulla strada del paziente lavoro di “conquista” del Nanga Parbat in inverno.

Intanto da Rupel, dove al campo base c’è Cleo, si apprende che due dei tre sherpa ingaggiati dall’alpinista americana sono scesi al villaggio, forse per fare rifornimenti.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *