• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Estremo, Film, Top News

Simone Origone: “Il Banff mi regala emozioni positive”

simone-origone-300x168.jpg

MILANO — Tra gli appassionati del Banff Mountain Film Festival, la rassegna cinematografica ormai diventata un “cult”, c’è anche Simone Origone, campione di speed ski, recordman mondiale dello sci di velocità. “Il Banff per me è libertà, emozioni positive da vivere sullo schermo come nella vita, un momento in cui vivere la montagna, immergersi nella natura, dove si percepisce la pura passione per la neve, il mondo outdoor e la voglia di sfida, elementi fondamentali anche nella mia vita, insieme ovviamente alla velocità”, commenta lo sportivo del marchio Enervit, che accompagna la manifestazione in tour in Italia con una selezione di film di alpinismo, sport outdoor e di endurance, tra quelli presentati nell’appuntamento canadese del novembre scorso.

Simone Origone originario di Ayas, e definito “uomo razzo” in virtù dei suoi record di velocità, ha 35 anni. Nel 2015 ha stabilito il record di velocità sugli sci sulla pista di Vars in Francia lanciandosi 252,632 chilometri orari battendo il suo precedente primato stabilito nel 2014. Nel 2014 è stato sul K2 con la spedizione K2 60 years later. Simone è maestro di sci e guida alpina, vanta otto Coppe del Mondo e 5 mondiali di sci di velocità, si sta allenando per la prossima coppa del mondo che inizierà in Canada a Sun Peaks ai primi di marzo, e tenterà successivamente di battere il suo stesso record.

Related Post

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *