• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Top News

Ines Papert e Mayan Smith-Gobat: prima scalata femminile di Riders on the Storm

adidas-300x225.jpg

PATAGONIA — Ines Papert e Mayan Smith-Gobat completano la prima scalata femminile della Riders on the Storm, una delle vie più famose delle Torri del Paine in Patagonia, aperta per la prima volta 25 anni fa. “Riders on the Storm mi ha spinto verso nuovi limiti. Sentivo che dovevo mettere insieme ogni frammento delle mie esperienze di arrampicata, dal ‘bouldering’ al “big wall climbing ” e unire anche la mia poca esperienza alpina, per riuscire a completare questa ascesa. Ci è voluto tutto ciò che avevo, sia dal punto di vista fisico che mentale” ha detto Mayan Smith-Gobat. “Raggiungere il punto più elevato è stato un sogno che si è realizzato. Dopo aver vissuto sulla parete, vedendo solo un lato del panorama per settimane, è stato incredibile raggiungere la cima, senza una nuvola in cielo e ritrovandomi improvvisamente con una vista a 360 gradi sulla Patagonia. Vette senza fine, bellissime pareti inviolate, ghiacciai e laghi a perdita d’occhio”.

Mayan Smith-Gobat on top of pitch 31 (7c+ )in the route riders on the storm, Torres del Paine

La parete est della Torres Central, 1300 metri a picco, fu scalata per la prima volta nel gennaio 1991 da Wolfgang Guellich, Kurt Albert, Bern Arnold, Peter Dittrich e Norbert Baetz in quindici giorni di scalata suddivisa in un periodo di sei settimane. La scalata della Riders on the Storm è varia, da un ‘face climbing’ su tratti con poco riparo a tratti di “off widths” completamente ghiacciati. Anche se non sono riuscite a scalare l’intera via, Ines e Mayan hanno compiuto un viaggio estremamente di successo, una replica speciale della scalata della Riders on the Storm nel venticinquesimo anniversario della prima scalata. In più, hanno trovato una variante alla via originale che, anche se rischia di essere molto difficile, entrambe credono sarà sicuramente scalata. Mayan è motivata nel tentarci di nuovo la prossima estate.

Ines Papert and Mayan Smith-Gobat descending after they have climbed the route riders on the storm in Torres del Paine

Percorso: Riders on the storm

– Ubicazione: Torre Central, versante est, 2800m, Torres del Paine national park, Patagonia, Chile
– 38 tiri – con la nuova variante, 1300m di lunghezza totale.
– Grado 7c+, 2 tiri non ancora scalati
– Ines and Mayan li hanno scalati tutti tranne 4 sull’intero percorso
– Giorni di scalata: 15
– Vetta raggiunta alle 12:48 del 6 febbraio 2016
– Quinta ascesa conosciuta della Riders on the Storm

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *