• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Cronaca, Cronaca nera, Top News

Valanga in Valle Aurina: sei morti, cinque italiani

I soccorritori alle prese con le ricerche dei corpi in Valle Aurina
I soccorritori alle prese con le ricerche dei corpi in Valle Aurina

BOLZANO – Le vittime accertate sarebbero sei: cinque di nazionalità italiana e una austriaca, tutte sommerse dalla valanga che il 12 marzo intorno alle 11 si è staccata dal Monte Nevoso, in Valle Aurina, sulle Alpi Pusteresi in Alto Adige. Altre otto persone sono rimaste illese. Non ci sono dispersi.

Tra i corpi rinvenuti c’era anche quello del sedicenne Matthias Gruber, di Valle Aurina. Gli altri sono Horst Wallner, 49 anni, austriaco, Margit Gasser, 32enne di Campo Tures, Christian Kopfsguter, 21enne di Villabassa, Alexander Patrick Rieder, 42enne di Chienes e Bernhard Stoll, 43 anni, di Villabassa.

Il pericolo di caduta valanghe segnalato nell’area era di due su una scala di cinque.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *