• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Editoriali, Top News

Montagna.tv si rinnova!

BERGAMO – Quando si rinnova un sito si hanno mille ansie.

Montagna.tv è il più “anziano” tra i siti italiani che si occupano di montagna, alpinismo, cronaca alpina, sport e pure delle stupidaggini della montagna (con garbo però).

Montagna.tv esiste ed è vivo. Lo ha dimostrato da dicembre: più di 100 mila visualizzazioni sul sito e quasi 250 mila contatti su Facebook in occasione dell’arrivo in vetta al Nanga Parbat. I nostri lettori hanno certo premiato l’impresa, ma crediamo anche noi che l’abbiamo seguita con attenzione e, visto il risultato, anche con competenza.

Montagna.tv ha una lunga storia, ma quel che conta è che ha svolto con dignità e professionalità il suo ruolo di giornale delle montagne, con pluralità di opinioni e commenti, anche divertendo, ne siamo certi, per quel che abbiamo potuto. Ha “coperto” il suo ruolo di informare riguardo ad un mondo, quello delle “terre alte”, che sappiamo essere cruciale e per il quale da sempre rifiutiamo la definizione di marginale. È questo il peggior luogo comune che affligge le montagne: non sono marginali!!!

Le montagne sono una parte importante, il 25% della terra, della natura, della società, degli uomini.
È per questo che abbiamo, a volte irragionevolmente da un punto di vista della contabilità aziendale, resistito per tener viva una voce, ci si conceda l’immodestia, storica e cruciale di questo mondo per il quale nutriamo amore e passione.

Con noi in questi anni hanno lavorato tantissimi amici e collaboratori: alcuni dei loro nomi sono Ettore, Serafino, Sara e Valentina, Francesca e Valentina, Alberto, Ivan e molti altri ai quali va indistintamente il ringraziamento delle montagne ed il nostro. Anche a loro dedichiamo questo nuovo inizio, che si arricchirà nelle prossime settimane e nei prossimi mesi della partecipazione sempre più attiva dei nostri lettori.

Sarà infatti possibile vivere Montagna.tv tramite foto, video e commenti e condividere gli articoli preferiti con i propri amici sui social (Facebook, Instagram, YouTube e Twitter) e via Whatsapp.

A chi ci segue, commenta, critica, dà suggerimenti e clicca: un grande grazie. Ci impegneremo ancor di più per darvi un’informazione attenta sulle montagne.

Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *