• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Primo Piano, Rock

Quando tre super climber si incontrano

Photo courtesy Eddie Gianelloni
Photo courtesy Eddie Gianelloni

TOKYO, Giappone – Un giapponese, un coreano ed un ceco si incontrano sul Monte Mizugaki, in Giappone. Pare l’inizio di una barzelletta, ma se i tre protagonisti si chiamano rispettivamente Sachi Amma, Chon Jongwon ed Adam Ondra potete immaginare che la cosa si fa seria, anzi serissima!

I tre climber si sono infatti incontrati giovedì 17 marzo ed hanno salito, uno dopo l’altro, Asagimadara, boulder 8c aperto da Tokio Muroi cinque anni fa, il quale al tempo lo aveva gradato 8c+. Non ci si aspettava nulla di meno da tre super campioni come loro: Sachi Amma ha vinto per due anni consecutivi, nel 2012 e nel 2013 la Coppa del Mondo Lead, Chon Jongwon ha vinto nel 2015 la Coppa del Mondo Boulder ed Adam Ondra è l’attuale Campione del Mondo Lead 2015.

Sachi ha concluso il post su instagram, dove annunciava la tripla salita, con le seguenti parole “vediamo cosa succederà nei prossimi giorni” ed infatti non si è smentito: il climber giapponese si è messo subito al lavoro con Ondra per risolvere Flat Mountain 9a/9a+, liberata da Yuji Hirayama, a Fugato. La via è attualmente la più difficile di tutto il Giappone. Al momento hanno compiuto un totale di 11 tentativi, ma la Flat Mountain continua a resistere agli attacchi dei due super climber.

Related Post

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *