• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Eventi, Film, Primo Piano

Al via la rassegna di proiezioni sulla montagna “Avvicinamenti”

TRENTO — Domani, 23 marzo, alle 21, al Teatro Sanbàpolis, con la proiezione del film Jeff Lowe’s Metanoia, di James Aikman (USA 2014), partirà ufficialmente la seconda edizione della rassegna di proiezioni “Avvicinamenti”, il percorso per avvicinarsi al Trento Film Festival creato soprattutto per i giovani, in particolare gli universitari. La rassegna si svolgerà fino al 19 aprile, con un totale di nove appuntamenti al cinema. E un’importante novità: oltre che a Trento, quest’anno le proiezioni si svolgeranno, infatti, anche in altre località della provincia, rispettivamente a Pergine (24 marzo), Tesero (31 marzo), Ala (8 aprile) e Cavareno (14 aprile) a testimonianza di quanto ormai il festival sia fortemente radicato in tutto il nostro territorio e di come sia vissuto come uno degli eventi più attesi dell’anno da parte di tutta la comunità.

«La rassegna “Avvicinamenti” è un vero e proprio conto alla rovescia che si snoda tra sale e spazi della città e della provincia – ha spiegato il responsabile del programma cinematografico del Trento Film Festival, Sergio Fant – per aspettare insieme il Trento Film Festival 2016 con alcuni dei film più amati e delle opere premiate nell’ultima edizione».
Il programma della rassegna è davvero ricco di titoli che hanno riscosso particolare successo nella scorsa edizione del festival: oltre a Jeff Lowe’s Metanoia che ha ricevuto il Premio del Pubblico – Miglior Film di Alpinismo, saranno proiettati, rispettivamente, Killer Slope di Geertjan Lassche (Paesi Bassi, Nepal, Cina / 2014 / 105′); Life in Paradise, di Roman Vital (Svizzera / 2013 / 78′) Premio del Pubblico – Miglior Lungometraggio; Ninì, di Gigi Giustiniani (Italia / 2014 / 65′) Genziana d’Oro – Miglior Film di Alpinismo; Nostalgia della luce, di Patricio Guzmán (Cile, Francia, Spagna, Germania / 2010 / 90′) anteprima della Sezione “Destinazione….Cile” del 64. Trento Film Festival; With real stars above my head di Alfredo Covelli (Italia, India / 2014 / 61′), al termine del quale interverrà anche il regista.

In occasione delle serate e per il periodo della rassegna negli Alpstation Montura della provincia di Trento sarà possibile acquistare l’abbonamento al programma cinematografico della 64. edizione del Trento Film Festival al prezzo speciale di 30 euro, invece di 40 euro.

Related Post

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *