• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Ice, Primo Piano

Dani Arnold compie la prima ripetizione di Anubis

“Se vuoi scalare montagne alte, vai in Himalaya; se cerchi l’arrampicata sportiva, devi andare in Spagna e se stai cercando delle vie miste difficili, di sicuro la Scozia è il posto dove andare”

Ed è in Scozia che Dani Arnold si è diretto per compiere, come riferisce Mammut Magazine, la prima ripetizione di Anubis (8a+), via aperta da Dave MacLeod nel 2010.

Il primo tentativo era avvenuto alla fine di gennaio, quando il climber svizzero era partito per la Scozia, con i suoi fratelli, per affrontare qualche scalata invernale per prepararsi ad Anubis.

“Purtroppo, sono caduto nella sezione cruciale. Ho provato di nuovo immediatamente e sono riuscito a salire questa superba linea quasi fino alla fine, ma il moschettone che mi assicurava ha ceduto e non ho potuto completare la via. Le temperature si sono poi alzate, escludendo qualsiasi altro nuovo tentativo.”

Così Dani Arnold è volato in altri lidi, per la precisione in Canada. Tornato in patria, controllate le previsioni meteo scozzesi, ha però deciso di ripartire all’inizio di marzo con un nuovo compagno di cordata: Lukas Hinterberger.

Dopo un primo tentativo, Dani Arnold è riuscito a completare Anubis, la via mista più difficile da lui salita finora.

“Dopo aver compito la salita, io e Lukas ci siamo goduti l’atmosfera serale sulla vetta. Il sole stava brillando attraverso la nebbia e tutte le pareti erano coperti di neve bianca, come in una favola. Mi sentivo felice ed anche un po’ orgoglioso per aver salito questa via eccezionale. Ora la primavera può arrivare … ”

 

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *