• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca, Primo Piano

Salvi due scialpinisti caduti in un crepaccio alla Piramide Vincent

GRESSONEY, Aosta — Sono caduti in un crepaccio, ma li hanno salvati: due scialpinisti di nazionalità svizzera sono stati estratti vivi da un crepaccio, nel massiccio del Monte Rosa, in Valle d’Aosta. I due stavano percorrendo la via normale alla Piramide Vincent, a Gressoney, e si trovavano ad una quota di 4.215 metri.

Il soccorso alpino valdostano, giunto sul posto in elicottero, li ha recuperati e tratti in salvo. Entrambi sono apparsi in buone condizioni di salute.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *