• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Eventi, Top video, Trento Film Festival

Trento Film Festival, il vincitore: La Montagne Magique

LA MONTAGNE MAGIQUE – Anca Damian – Francia, Romania, Polonia / 2015 / 85′

La biografia di Adam Jacek Winkler si dispiega lungo quasi mezzo secolo del Novecento: rifugiato polacco a Parigi, Adam è fotografo, alpinista e militante politico. La sua vita è un continuo tentativo di superare ogni limite, animato dal desiderio bruciante di dare un significativo contributo alla trasformazione del mondo. La sua vita avventurosa prende improvvisamente una piega inaspettata nel corso degli anni ottanta, quando decide di trasformarsi in un cavaliere del ventesimo secolo e, abbandonata la Francia armato di coraggio e passione, partire per combattere a fianco delle truppe di Massoud contro l’Unione Sovietica sulle montagne dell’ Afghanistan. Attraverso l’utilizzo di un numero strabiliante di tecniche di animazione, la vita di Adam viene rappresentata come un incantevole e ipnotico caleidoscopio di una persona che ha saputo fondere la ricerca della libertà con la febbre dell’avventura.

 

GENZIANA D’ORO MIGLIOR FILM – GRAN PREMIO “CITTA’ DI TRENTO”

Motivazione
Abbiamo assegnato il Gran Premio a un’opera originale, stravagante, sensibile e intima: La Montagne Magique. Questo film multiforme riesce a unire narrazione epica e creazione artistica. Il percorso di vita di Adam Jacek Winckler, ci ricorda la Storia (con la S maiuscola) e, oltre alla forza di un destino, comprende tutta la complessità dell’essere umano: andare avanti, scegliere, lottare, trovare il proprio posto tra gli uomini e la natura – onnipresente in questo racconto – senza abbandonare i propri ideali, tornare indietro per poi ripartire, accettare la fragilità delle nostre scelte e delle nostre vite. Intrecciando documentario e finzione con la tecnica del découpage, dell’animazione e del collage, il film ci conduce in un viaggio unico attraverso alture quasi mitologiche che racchiudono tutto il misticismo della montagna.

La Regista

ANCA DAMIAN

Nata nel 1962 in Romania, dopo gli studi di cinema ha lavorato come direttrice della fotografia per diversi lavori. Come regista, sceneggiatrice e produttrice ha realizzato numerosi documentari. Il suo esordio nel lungometraggio è stato Crossing dates (2008), a cui ha fatto seguito Crulic, the path to beyond (2011), primo lavoro in cui unisce il genere documentario con quello dell’animazione.

Related Post

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *