• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Eventi, Primo Piano

Stage transfrontalieri di accompagnamento alla professione di Guida alpina

Schermata 2016-05-12 alle 17.06.15AOSTA – Nell’ambito del progetto ProGuides “Professionnalisation des Guides de Haute Montagne pour un Tourisme Transfrontalier”, del Programma di Cooperazione transfrontaliera Interreg V-A Italia – Francia Alcotra 14/20, Fondazione Montagna sicura – Montagne sûre organizza, in collaborazione con i partner di progetto UVGAM, ENSA e SNGM, due stage transfrontalieri di accompagnamento alla professione di guida alpina destinati a partecipanti di età compresa tra i 18 e i 45 anni, residenti nei territori Alcotra (Regione Autonoma Valle d’Aosta, Province di Cuneo e di Imperia e Città metropolitana di Torino).

La formazione, di 16 giornate, è gratuita e si rivolge a 24 uomini (12 italiani e 12 francesi) e a 16 donne (8 italiane e 8 francesi). Entrambi gli stage hanno l’obiettivo di fornire ai partecipanti competenze tecniche e teoriche per permettere loro di dedicarsi con maggiore sicurezza alla pratica delle diverse attività in montagna (sci, alpinismo, scalata, cascate, sci alpinismo…). Gli stage si svolgeranno sotto il coordinamento delle Guide alpine valdostane e francesi, che aiuteranno i partecipanti ad acquisire l’autonomia in montagna e creare un gruppo affiatato di compagni di cordata spinti dallo stesso obiettivo. Gli stage vogliono essere un supporto alla formazione personale di ogni partecipante e vogliono insegnare una pratica responsabile delle attività in montagna: sperimentare le proprie capacità, porsi degli obiettivi, imparare le tecniche di sicurezza, colmare le eventuali lacune e conoscere il mestiere della Guida alpina, cui avvicinarsi nello spirito di fare conoscere la professione.

Il valore aggiunto degli stage è costituito dal fatto che i partecipanti hanno la possibilità di seguire una formazione congiunta e transfrontaliera con guide alpine francesi e valdostane. Anche il corso, suddiviso in quattro moduli tematici, si svolgerà per la maggior parte tra la Valle d’Aosta e l’Alta Savoia.

Le richieste di partecipazione dovranno pervenire a Fondazione Montagna sicura, tramite e-mail, entro le ore 12.00 del 6 giugno compilando la documentazione che sarà messa a disposizione sul sito web dal prossimo 10 maggio. Tutte le informazioni sono disponibili anche sul sito dell’UVGAM (www.guidealtamontagna.com)

I candidati dovranno partecipare ad una selezione il 20 giugno p.v. presso la sede di Fondazione Montagna sicura a Courmayeur (Villa Cameron, Villard de la Palud 1). La selezione prevede una prova scritta e un colloquio orale.

Una serata di presentazione degli stage sarà organizzata il 26 maggio presso la sede dell’UVGAM ad Aosta.

Related Post

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *