• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca, Primo Piano

Urla improvvise dal bosco: tutto spiegato

FERRARA DI MONTE BALDO, Verona — Delle urla nel bosco, poi il silenzio. Alcuni operai mpegnati nei lavori di uno chalet in località Cavallo di Novezza, hanno sentito delle grida. Preoccupati potesse trattarsi di qualcuno in difficoltà, non ricevendo risposta, hanno chiesto aiuto. Il Soccorso alpino di Verona è intervenuto sul posto e ha avviato la ricerca assieme ai vigili del fuoco e alla Protezione civile, finché, in cima a un sentiero, una squadra ha incrociato un ragazzo con un cane. Il giovane, unica persona presente sul luogo, ha detto ai soccorritori che probabilmente avevano sentito i suoi richiami lanciati per far tornare il cane che era scappato. L’allarme è quindi cessato.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *